Accesso documentale
( L'accesso ai documenti amministrativi, attese le sue rilevanti finalità di pubblico interesse, costituisce principio generale dell'attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne l'imparzialità e la trasparenza. urn:nir:stato:legge:1990-08-07;241~art22 )

In assenza controinteressati è possibile chiedere verbalmente l'accesso ai documenti presso l'ufficio competente. Se invece sono presenti controinteressati occorre presentare una domanda formale utilizzando la specifica modulistica.

Iter

Il procedimento può essere sospeso per un massimo di 10 giorni quando ci sono controinteressati. In questo caso, la Pubblica Amministrazione che ha ricevuto la domanda di accesso agli atti è tenuta a dare comunicazione ai controinteressati, inviando una copia della stessa. Entro 10 giorni dalla ricezione della comunicazione, i controinteressati possono presentare motivata opposizione alla domanda d'accesso. Decorso tale termine, la Pubblica Amministrazione decide in merito alla domanda.

Il procedimento può essere differito, per esempio quando i documenti chiesti fanno parte di un procedimento non ancora concluso.

Se la domanda di accesso agli atti è incompleta, l'amministrazione, entro 10 giorni, dà comunicazione al richiedente e il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della domanda corretta.

L'accoglimento della domanda di accesso contiene l'indicazione dell'ufficio, completa della sede, presso cui rivolgersi e un periodo di tempo non inferiore a 15 giorni per prendere visione dei documenti o estrarne copia.

Il responsabile dell'ufficio valuta se la domanda è ammissibile: se la risposta è positiva il cittadino può visionare e ottenere copia dei documenti. L'accesso può essere negato quando i dati e le informazioni contenute nell'atto riguardano la riservatezza o la vita privata delle persone oppure quando la motivazione non è ritenuta valida.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti

Se si chiede una estrazione di copia conforme all'originale, occorre acquistare anche una marca da bollo da 16,00 € da apporre sulla copia conforme.


In Comune di Avezzano…

Diritti di visura e ricerca sulle istanze di accesso agli atti

Ai sensi della Legge del 7/08/1990, n. 241, art. 25 e s.m.i   l'esame dei documenti è gratuito e l'estrazione di copie in formato cartaceo di atti e documenti è sottoposta a rimborso come di seguito riportato:

                                                      Casistiche

Importo diritti (oltre ai costi di riproduzione se dovuti)

Istanza di accesso civico generalizzato e istanza di accesso Legge 241/90 di documenti con ricerca di archivio 10,00 euro

 

Costi di produzione "Tabella A":

Richiesta copie 

Formato foglio A4

0,25 euro a facciata 

Formato foglio A3

0,50 euro a facciata 

Planimetria B/N  

8,00 euro al ml/mq 

Planimetrie a colori  

12,00 euro al ml/mq

 

  • per importi inferiori a 0,50 euro non è dovuto alcun rimborso
  • per la spedizione tramite posta elettronica certificata di documenti già archiviati in formato non modificabile, i costi sono determinati in base ai costi di riproduzione indicati nella "Tabella A". Le medesime disposizioni si applicano nel caso in cui il rilascio di copia della documentazione avvenga mediante il trasferimento degli atti su supporto di memorizzazione (CD) fornito dall'istante.
  • Nel caso di richiesta di copie di documenti in bollo, al pagamento dell'imposta di bollo provvede direttamente il richiedente, fornendo all'ufficio competente al rilascio la marca da bollo. Resta salvo il diverso regime fiscale previsto da speciali disposizioni di legge.

Note:

  • il costo delle fotocopie e delle scansioni è da intendersi "per ogni facciata riprodotta"
  • l'importo complessivo e le modalità di pagamento saranno comunicate al richiedente dopo essere stato contattato per il ritiro della documentazione
  • al momento del ritiro della documentazione presso gli uffici del Comune di Avezzano sarà necessario presentare ricevuta di avvenuto pagamento
  • l'importo dovrà essere versato sul c/c bancario intestato al Comune di Avezzano presso la banca Monte dei Paschi Siena - Avezzano - IBAN IT 77H01030 40443 00000 3558532 (indicando: nome, cognome, codice fiscale, causale: “rimborso accesso generalizzato e/o Legge 241/90”) oppure mediante pagamento POS se in dotazione del settore incaricato al rilascio delle copie

Per ulteriori informazioni consulta il sito istituzionale.

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di accesso ai documenti amministrativi
Copia del documento d'identità
Documentazione comprovante il titolo dichiarato
Ultimo aggiornamento: 01/09/2021 16:11.58